Sunshine Blogger Award

Grazie agli amici @iregazconlavaligia sono stata selezionata per il premio virtuale Sunshine Blogger Award! Con questa “scusa” mi ritrovo finalmente a riscrivere sul blog, rinfrescando un po’ l’aria. Le vacanze sono vicine e spero di avere tempo per raccontarvi qualcosa in più nonostante i mille giretti che abbiamo organizzato 😉

Ma torniamo a noi. Ecco le domande dei miei amici a cui rispondo, raccontando qualcosa di nuovo di me.
1. Qual’è stato il vostro primo viaggio? Che io ricordi, il mio primo volo mi ha portata a Formentera. Di quel viaggio ricordo soprattutto i balli del baby club, quindi chiedo a mia madre di intervenire nel caso ci siano viaggi precedenti da segnalare 😀
2. C’è un posto che non vi ispira e nel quale non andreste mai? Al momento nessuno
3.Qual è stata quella volta in cui siete rimasti totalmente senza parole, increduli per la bellezza che avevate di fronte (quasi da lacrimuccia)? Togliamo il quasi: il mio primo sguardo al Grand Canyon mi ha emozionata tanto da farmi piangere. Troppo bello per rimanere impassibili!
4.Siete più tipi da “devo vedere tutto il mondo prima di tornare in un posto già visto” o vi capita di tornare in un posto che vi è piaciuto? Sono assolutamente per tornare nei posti dove mi sono trovata bene. Quelli dove mi sento a casa mi mancano anche, come se fossero veramente un posto dove ricaricarsi come quando chiudo la porta ogni giorno.
5. Qual è il posto più sopravvalutato che avete visto (e che quindi via ha un po’ delusi) e quello più sottovalutato? Il più sopravvalutato a mia opinione è Las Vegas. Addirittura sognavo un viaggio tra amiche da quelle parti, ora che l’ho visitata direi che sceglierei nettamente qualunque altro posto. Il più sottovalutato direi Napoli, è meravigliosa a dir poco.
6. Foto al naturale o editate? Nel caso qual è il vostro programma di editing preferito? La mia sfida come fotografa in erba è di scattare foto perfette che non necessitino di alcun ritocco. In generale, quando rivedo le foto di un viaggio non le tocco assolutamente, anche se con qualche accortezza potrebbero migliorare. Per lavoro utilizzo Photoshop, quindi se posso non vederlo durante il tempo libero…
7. Viaggi organizzati in autonomia o tramite agenzia viaggi? Tutta la vita il fai da te! Penso anche che però non sia per tutti e che per determinate tipologie di viaggio possa fare comodo una agenzia a cui appoggiarsi.
8. Vacanza on the road, cambiando spesso sistemazione per la notte, o vacanza con base d’appoggio fissa? Le ho provate entrambe, dipende. Mi piacciono molto gli OTR ma a volte bisogna capire che ci vuole più tempo per visitare un luogo, e allora una sola sistemazione basta.
9. Viaggi in solitaria, in coppia o di gruppo? E perché questa scelta? Mai fatto un viaggio da sola, sempre con amici o compagno. Non mi è mai capitata l’occasione sinceramente…
10. Qual è la “colonna sonora” dei vostri viaggi, quelle canzoni (o almeno il genere) che non possono mancare? In generale è il rock, anche se ci piace variare.
11. Londra o Parigi? E perché? (Si dice che chi ami l’una non apprezzi l’altra, ed in effetti per noi è così!) Per me assolutamente Londra. E’ il mio posto del cuore.
12. Qual è il mezzo più strano o particolare che avete usato? In India sono stata sui tuc tuc, direi che è sicuramente un mezzo strano, anche se non così assurdo. Si può fare di peggio 🙂
13. Cibo migliore e cibo peggiore mai assaggiato in un viaggio? Il cibo migliore è il cibo indiano, in tutte le sue sfaccettature. Il cibo peggiore lo si trova solo se non lo si sa cercare…solitamente l’italiano all’estero, cosa che non cerco MAI!

Ed ora, le mie domande per i miei colleghi di blogging:

  1. In quanti oceano avete bagnato i vostri piedi?
  2. Quanti viaggi fate in un anno?
  3. Qual è il vostro mezzo preferito per viaggiare?
  4. Se esistesse il teletrasporto, dove scapperesti in questo momento?
  5. Parti con quintali di attrezzature e borse o viaggi essential?
  6. Quando parti per un viaggio organizzi ogni minimo dettaglio o ti lasci guidare dal fato?
  7. Utilizzi guide digitali o cartacee per organizzare i tuoi viaggi?
  8. Tieni un diario di viaggio? Se sì, lo scrivi a mano o usi qualche app?
  9. Come fotografi i tuoi viaggi?
  10. Il viaggio della vita (fatto e da fare)
  11. Tieni traccia dei tuoi spostamenti con mappe e cartine o lasci tutto nella tua memoria celebrale?
  12. La location più speciale dove hai dormito
  13. Perchè sei un travel blogger speciale?

Perdonate l’estremo ritardo e buon divertimento amici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
13 × 12 =